ASD Libera Espressione - Ginnastica Ritmica Padova |  Telefono: 328 769 7071  |  Email: info@asdliberaespressione.it

 

SETTE RAGAZZE PER SETTE COPPE NELLA GINNASTICA RITMICA

Se nella teoria dei numeri il sette è un numero cosiddetto “fortunato”, quest’anno le atlete dell’associazione di Ginnastica Ritmica “Libera Espressione” lo hanno certamente dimostrato! Infatti tutte le sette ragazze che compongono il gruppo “A” (Avanzato) si sono aggiudicate una coppa nella gara regionale individuale “Rosa dei Venti Sud”, circuito AICS, tenutasi a Correzzola (PD) il 5 febbraio 2012. Ecco i nomi delle ginnaste che hanno contribuito a un tale memorabile en plein e il loro ordine di arrivo.

Categoria Giovanissime ('01 - '02) Base:

  • Giuliani Margherita: 2° assoluta (corpo libero, palla, nastro)

  • Tognon Carlotta: 3° assoluta (corpo libero, palla, nastro)

 

Categoria Ragazze (’98 - ’99 - ’00) Base:

  • Vernuccio Elena: 2° assoluta (corpo libero, fune, cerchio)

  • Hecimovic Alma: 3° assoluta (corpo libero, fune, palla)

  • Gastaldi Vittoria: 5° assoluta (corpo libero, fune, nastro)

 

Categoria Giovani (’95 - ’96 - ’97) Intermedio:

  • Dotto Alessia: 3° assoluta (corpo libero, palla, clavette)

  • Clima Clelia: 4° assoluta (corpo libero, palla, fune)

 

Ci complimentiamo innanzitutto con queste atlete per il loro impegno, e soprattutto con le due allenatrici, Nicole Fadò e Delia Di Donfrancesco, che hanno creduto in loro e hanno saputo prepararle fisicamente ma anche emotivamente, per affrontare la lunga giornata della gara. Un ringraziamento va anche ai genitori, che sostengono le loro figlie in queste iniziative, credendo fermamente in loro e nel valore dello sport come portatore di benefici a livello personale, interpersonale e di comunità.

Libera Espressione è una associazione sportiva dilettantistica, il cui Presidente è il Dott. Luca Rossi, che da diversi anni propone corsi di ginnastica ritmica (una disciplina sportiva che fonde la danza con la ginnastica) per le bambine a partire dai sei anni di età. Vi si trovano elementi propri della danza (salti, equilibri e pivot) con elementi acrobatici (ruote, rovesciate, ecc), oltre alla maestria nell’utilizzo dei piccoli attrezzi (funicella, palla, cerchio, clavette e nastro). Ogni movenza viene abbinata al ritmo della musica, all’interno di una continua fusione tra movimento dell’atleta e attrezzo. Attiva nel Quartiere Guizza, l’Associazione è una risorsa per chi voglia avvicinarsi a questo mondo in un clima che promuova il benessere psico-fisico delle atlete. La sede dove le ragazze si allenano è legata, per chi lo ricorda, alla storia della scuola primaria Cornaro: sin dal 2006 condividendo gli spazi dedicati all’attività sportiva nelle “aule” sopra il supermercato Alì, per poi approdare finalmente nel 2009 alla palestra della nuova sede della scuola in via dell’Orna, nel cuore della cittadella scolastica della Guizza.

Ed è in questo contesto che le ragazze del gruppo “A” si preparano per un altro cimento: la gara “collettivo con attrezzi” Rosa dei Venti Sud di aprile. Ma anche le atlete degli altri tre corsi “Base” dell’Associazione hanno un obiettivo importante: il fatidico saggio di fine anno, per la gioia di chi apprezza questa disciplina e la delizia nell’ammirare i dinamismi di queste ginnaste (la più piccola ha 6 anni, la più grande 26) che, tra funi intrecciate ed equilibri di clavette, palleggi e spirali con cerchi e nastri, esprimono la felicità e la passione per lo sport attraverso l’armonia del loro corpo. Chi vorrà vedere le atlete esibirsi e provare un forte batticuore durante i lanci dei piccoli attrezzi e le loro evoluzioni acrobatiche, sarà il benvenuto il 2 giugno alle 21.00 presso il palazzetto Gozzano.